Settimana Cruciale

Come atteso continua la sostanziale tenuta degli indici azionari dopo l’ormai consueto difficile Ottobre, la stagionalità diventa ora statisticamente favorevole all’azionario e riteniamo che per ora i prezzi abbiano già scontato un rallentamento economico a livello mondiale, ragion per cui c’è spazio per rimbalzi consistenti.

Solitamente novembre e dicembre sono i due mesi con maggiori inflow sugli etf ed i fondi azionari a livello mondiale.

Non è chiaro cosa pensi il mercato del risultato delle midterm, tutti hanno idee diverse. Noi riteniamo che nel breve termine un risultato contro Trump possa essere negativo per via dei mancati tagli alla tasse ed al blocco che si verrebbe a creare in Parlamento, tuttavia nel medio termine un ritorno dei Democratici costringerebbe Trump a rivedere le sue politiche sui dazi e sulle sanzioni dando nuovo impulso agli scambi mondiali. Per questo riteniamo che eventuali cali conseguenti ad una vittoria dei Democratici saranno occasioni di acquisto sui titoli industriali mentre il settore finanziario sarà penalizzato da una sconfitta di Trump (che voleva la deregulation del settore finanziario).

Sottoscrivi un abbonamento Premium ed Effettua il log-in o registrati FREE per continuare a leggere per due settimane...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *