FtseMib: pronti al rally? Nuovo Buy!

La seduta odierna è partita subito in denaro, supportata dai varie trimestrali positive, fra le quali citiamo Enel (confermiamo nostra posizione long in essere), Campari ( Q3 nettamente sopra alle attese), Falck Renewable (guidance rialzata). Gli acquisti odierni sono generalizzati su tutti i settori e questo ci pare un buon segnale di qualità. La nostra idea di bottom in corso si sta quindi confermando e se la resistenza di quota… Read Article →

Banca Intesa: trimestrale molta buona!

Giornata piuttosto volatile sull’azionario italiano, portato al ribasso questa mattina dai brutti dati dei Pmi Italiani (purtroppo tornati sotto lo spartiacque del valore 50), ma supportata dall’ora di pranzo da alcune trimestrali in primis Intesa con dati sopra alle attese: Net profit 833 vs consensus 778 Revenues 1.6% sopra il consensus Npe ration in miglioramento a 4.5% vs 4.6% di fine giugno Inoltre: la società ha confermato un’attesa di miglioramento… Read Article →

Grafico del giorno: Attenzione ai margini di raffinazione

Il mese di ottobre è stato il peggior mese per i mercati finanziari dal 2011, tuttavia non solo le borse mondiali sono “crollate” ma anche alcune materie prime, in particolare il petrolio, hanno evidenziato importanti ribassi. Il petrolio Wti, infatti, dai massimi di ottobre ha perso un significativo 17% e ciò potrebbe causare tensione ad alcune major. Tuttavia altre società, come i raffinatori, potrebbero avvantaggiarsene, grazie alla correlazione inversa fra prezzo… Read Article →

Banche italiane sotto pressione

Giornata negativa per il FtseMib, portato al ribasso dal settore bancario. Gli Stress test hanno riportato dati confortanti per tutte le banche italiane, anche se si sono confermate significative differenze nel settore: Intesa e Unicredit le migliori, meno bene in ipotesi di scenari avversi Bami e Ubi. Tuttavia oggi il settore regisce molto negativamente, non tanto per la pubblicazione degli stress test, ma a causa di un report di Goldman:… Read Article →

Mercati: dove siamo e dove arriveremo

Il mese di ottobre si è chiuso con pesanti perdite per tutti gli indici mondiali azionari ed anche gli Usa, che avevano resistito positivamente fino a fine settembre, hanno chiuso ottobre con un pesante -7%. Le motivazioni di tanta negatività così diffusa sono da ricercare in vari elementi macro e micro: rialzo dei tassi Usa rallentamento economico globale alcune trimestrali europee ed americane particolarmente negative Proprio su quest’ultimo punto è… Read Article →

Banche chiusa ma borsa aperta

Prima seduta di novembre con banche chiuse e borsa aperta con segni positivi diffusi tranne il settore oil in ritracciamento. Il FtseMib conferma la tendenza di brevissimo positiva e chiude con una leggera positività.

FtseMib: long in corso

Mattina positiva per tutta Europa, spinta al rialzo anche dalle ricoperture sul settore tecnologico: stm +4%, Infineon +3.6%, Wirecard +3% solo per citare alcune società. Visto il fine mese un po’ di “window dressing” è più che normale, tuttavia un possibile minimo di periodo potrebbe essere arrivato. Ricordiamo che le trimestrali Usa ma anche della zona Eur, stanno uscendo con fatturati sopra alle attese e guidance ancora mediamente supportive, quindi un… Read Article →

FtseMib: qualcosa sta cambiando

Nonostante la sedute negativa di ieri sera di tutti gli indici americani, la seduta europea sta per partire positiva, grazie anche alcune importanti trimestrali appena uscite sopra le attese, una su tutte Wirecard. Segnaliamo inoltre i seguenti risultati societari in uscita oggi: Amplifon, Ansaldo Sts, Fca, Recordati. Sul FtseMib ieri abbiamo avuto una giornata molto positiva con svariati titoli in forte accelerazione.

Grafico del giorno: Brasile, è l’ora di fare profitto?

L’indice azionario Brasiliano è ad oggi uno dei migliori indici mondiali per performance dall’inizio dell’anno e post vittoria del nuovo presidente Jair Bolsonaro (nome gradito ai mercati), il dubbio se tenere ancora le posizioni long oppure liquidare, ci pare più che legittimo. L’Etf quotato a Milano che rispecchia l’andamento del Ibovespa, dai minimi di settembre ha inanellato una performance impressionante, +43% e quindi fare profitto dopo rendimenti di questo genere… Read Article →

Scampato pericolo…per ora!

Con piacere pubblichiamo di seguito il nuovo report settimanale della nostra nuova rubrica The Trading Floor, buona lettura. REPORT SETTIMANALE Il mancato downgrade di S&P è una boccata di ossigeno per il nostro mercato azionario ed obbligazionario. Per ora il pericolo di vendite forzate sui Btp e sulle banche italiane è stato scongiurato e ci attendiamo un ritorno dello spread tra 250 e 290 punti. Oggi e domani l’azionario potrebbe… Read Article →