Monthly Archives: novembre 2018

GDP Italia: brutte notizie

Seduta odierna priva di spunti veri, il mercato è in assoluta attesa dell’evento del week end ovvero il G20 con i relativi ed importanti incontri fra Trump ed il presidente Cinese. Si troverà finalmente un accordo o continueremo a navigare a vista? Solo post week end lo scopriremo e quindi il mercato sta evitando di prendere posizioni in anticipo. Se sugli accordi Usa Cina c’è ancora poca certezza, sull’Italia vi è… Read Article →

Prima luce verde dalla Fed

Come sostenevamo nel nostro articolo    https://www.rischiocontenuto.net/rally-di-natale-al-via/  per aver un vero rally di Natale abbiamo bisogno di alcuni semafori verdi, per poter fare ridiventare long i fondi macro. Bene uno di questi è arrivato ieri  da Jerome Powel con la magica parola con cui ha definito i tassi d’interesse attuali ovvero non più “far away” bensì “Just Below” rispetto al livello di neutralità. Ottimo segnali per i mercati Usa che… Read Article →

Grafico del giorno: Treasury Usa pullback in corso, ma l’inversione dei tassi è avviata!

Il rendimento dei titoli Usa a 10 anni ha raggiunto in queste ultime settimane una prima resistenza importante- area 3,25%- a ridosso della quale passa la media di lunghissimo periodo, che negli ultimi anni è stata particolarmente efficiente nel segnalarci inversioni di trend. Per le prossime settimane ci aspettiamo quindi un ritorno dei “Btp Usa” verso rendimenti più contenuti, ovvero in area 2.9% ed a seguire 2.80. Tuttavia non illudiamoci,… Read Article →

Quello che si diceva sul floor

La marcia indietro repentina del Governo sul deficit/Pil previsto in manovra ha dato il via a pesanti ricoperture di posizioni short su azionario e bond. Per ora si tratta solo di ricoperture e non di nuovi acquisti come si vede dalla differenza tra scambi sui futures e scambi sul mercato cash. Sul Btp future i volumi sono quadruplicati mentre, sui Btp cash, i volumi sono rimasti sui livelli di venerdì… Read Article →

OUTLOOK 2019: INCOMINCIAMO LA RASSEGNA

Mercati neutro positivi quest’oggi, in attesa del discorso di questo pomeriggio di Powell a New York. Questo speach, sarà l’ultimo prima dell’importante riunione del Fomc del prossimo 19 dicembre, il mercato si attende toni più moderati, soprattutto dopo le dichiarazioni dell’ultimo Fomc “…i tassi sono ancora lontani dall’Essere neutrali”. Tornando sull’Italia, vediamo un’interessante rotazione settoriale ben rappresentata dal Relative Rotation Graph: Relative Rotation Graph sul FtseMib. Fonte Bloomberg. Come potete… Read Article →

Rally di Natale al via?

La giornata di ieri è stata straordinariamente positiva, in una sola sessione abbiamo capito cosa potrebbe succedere se cambiasse in meglio il quadro macro. Nello specifico riteniamo che il mercato riaccenderà il risk on sui mercati con: Accordo Usa Cina sull’argomento dazi TLTRO da parte della Bce Sospensione rialzo tassi da parte della Fed Revisione del piano Italiano con un deficit/pil rivisto al ribasso Il primo punto, che reputiamo il… Read Article →

Btp: qualcuno sa qualcosa che noi non sappiamo?

Giornata leggermente positiva per tutta Europa con un sentiment al rialzo nonostante i dati macro negativi di questa mattina. Il Pmi Europeo Composite è scivolato al 52.4, da una attesa di 53, con nuovi ordini calati  a 52.1 (ottobre erano a 52.8), minimo da gennaio 2015. Pmi zona euro. Fonte Bloomberg. Nonostante questi dati piuttosto negativi, lo stoxx600 resta positivo con un numero di tioli al rialzo di 363 contro un… Read Article →

FtseMib: solo un rimbalzo?

Dopo la chiusura di ieri sera estremamente negativa degli indici Usa, portati al ribasso dal risk off sui mercati obbligazionari HY (nona seduta consecutiva con tassi in rialzo!), questa mattina i mercati azionari europei hanno avuto un primo pullback positivo, in modo particolare il FtseMib grazie ai rumors che ipotizzavano un’apertura di Salvini su una possibile revisione della legge di bilancio ed ad altre indiscrezioni sulla possibile apertura dell’UE al… Read Article →

FtseMib: incominciamo a pensare se fare profitto!

Giornata di stop loss diffusi sui mercati azionari mondiali ed anche il FtseMib è scivolato verso importanti supporti (area 18.400 fondamentale), ciò vuole dire che il nostro trading system sul FtseMib ha raggiunto un guadagno (sull’ultimo trade aperto il 13 novembre) di circa 500 punti, il dubbio quindi se fare profitto ci pare più che lecito. Tuttavia ricordiamo che il nostro sistema ha una logica di trend following, quindi non comprerà/venderà… Read Article →

Grafico del Giorno: Euro Dollaro,rimbalzo in atto!

I dati economici fra Usa ed Europa continuano ad essere a favore degli Usa e quindi sarebbe lecito attendersi un ulteriore apprezzamento di Dollaro vs Euro. Tuttavia le nostre analisi sono diverse. Nella passata ottava l’EurUsd è ritornato a ridosso di una pivot line fondamentale per il medio periodo e le nostre ipotesi tecniche sono per un rimbalzo che potrà proseguire almeno fino all’incontro di dicembre della Bce. A seguire,… Read Article →