Monthly Archives: settembre 2018

Tragedia sui Btp, ma gli emerging tengono!

Approfondendo l’argomento deficit/pil, ecco i principali elementi della manovra approvata ieri: Cancellazione aumenti dell’iva previsti dal 2019 Reddito di cittadinanza: 780 euro al mese per circa 6 milioni di persone. Costo 8-10 bn Riforma pensioni: introduzione quota 100 con minimo a 62 anni e 36 anni di contributi. Costo 7bn. Introduzione flat tax al 15% solo su partite iva con limite di 65 mila euro. Per società (srl, snc) ipotesi… Read Article →

Deficit al 2.4%, ma Tria rimane!

Alla fine il governo italiano si è accordato ed è arrivato incredibilmente all’intesa per un budget deficit del 2.4% di Gdp per il prossimo anno, quindi ben superiore all’ipotesi di un 1.6% supposto dal ministro dell’Economia Tria. Tria non è quindi riuscito a convincere il governo della sua idea e ciò renderà ovviamente Tria meno credibile a livello internazionale. Tuttavia, rumors ci dicono, che grazie ad un intervento dall’alto, Tria… Read Article →

FtseMib: tensioni in atto, ma abbiamo una pazza idea

La mattina parte con il rumors sulle dimissioni di Tria ed il mercato giustamente bastona tutto il listino con le banche in pesante perdita. Se le dimissioni fossero confermate sarebbe un bruttissimo segnale per il nostro paese e le negatività sia sul FtseMib sia sui Btp, aumenterà nettamente. Dal punto di vista tecnico, il FtseMib ha raggiunto nelle ultime sedute resistenze importanti ed un pullback era atteso. Tuttavia sarà nelle… Read Article →

Un titolo sotto osservazione

L’ichimoku ci dice buy in corso, una trendline negativa è stata violate e gli indicatori stanno tornando verso indicazioni di Buy…insomma è giunta l’ora di entrare su questo titolo?  Effettua il log-in  o registrati FREE per continuare a leggere… [/s2If]

Focus sulla Fed: pronti ad altri rialzi?

Come da attese la Fed ha appena alzato i tassi di altri 25 bp portando così i tassi al 2,00-2,25% ed anche lo steatment è stato come da attese, ecco le parti principali: ”economic activity has been rising at a strong rate… and that both headline and core inflation remain near 2%”. Ciò ci fa quindi ipotizzare ulteriori rialzi dei tassi, tendenzialmente uno ad ogni trimestre. Ma quindi a quale… Read Article →

Ferrari: c’è chi la vede a 130!

Brutte notizie per il settore auto a causa di Bmw che ha rivisto la guidance al ribasso. Tuttavia, nonostante questa notizia sicuramente negativa per Bmw e probabilmente come read-across per Pirelli, Brembo e Fca, su Ferrari non vediamo rischi collegati, anzi c’è chi oggi conferma il proprio target:

FtseMib: 4 titoli interessanti

Venerdì, post scadenze tecniche, abbiamo avuto un eccesso di positività sul FtseMib, che è stata parzialmente compensata con il piccolo pullback di ieri. Ricordiamo che in realtà, la negatività di ieri non è stata così marcata come parrebbe, visto che sono stati staccati alcuni dividendi che hanno impattato sul FtseMib per lo 0.30%. L’apertura odierna è stata molto positiva con due temi sotto osservazione: Leonardo, per la commessa vinta negli… Read Article →

Grafico del giorno: attenzione alla Cina

La passata ottava si è chiusa con importanti segni positivi per la maggior parte degli indici azionari mondiali, tuttavia un indici nello specifico è ritornato sotto gli occhi degli istitutional, ovvero l’indice cinese Shanghai index. Come potete notare dal grafico, abbiamo avuto un’importante rottura rialzista di una trendline negativa di medio periodo, ma anche indicazioni positive dai principali indicatori dell’analisi tecnica classica. Ultimo, ma non ultimo, abbiamo un setup buy… Read Article →

Laboratorio: una settimana da storia

Si è chiusa una settimana estremamente favorevole per i principali indici azionari mondiali, con performance particolarmente positive –rispetto al MSCI World- per Brasile e Cina. Relative Rotation Graph sui principali indici azionari mondiali rispetto al MsciWorld. Fonte Bloomberg. Riteniamo che tanta positività sia stata “causata” sia dalla Cina, con le nuove misure apportate pro economia, sia da Trump: il mercato oramai crede che l’”affare” dazi sia terminato almeno fino alle… Read Article →

Un altro buy convinto

Ulteriore giornata positiva per la borsa di Milano che si sta’ confermando particolarmente tecnica. La nostra ‘road map’ sull’evoluzione dell’andamento del FtseMib pare per ora più che precisa, ma se post scadenza tecnica di domani si riuscirà ad avere un indice stabilmente al di sopra dei massimi odierni, dovremo con piacere rivedere l’ipotesi evolutiva. FtseMib trading system: long con stop profit alzato a quota