Monthly Archives: febbraio 2018

FtseMib: aggiornamenti

La sessione di ieri sul FtseMib future si è chiusa praticamente in parità, con un indice ben supportato dal settore bancario, grazie al rialzo dei tassi, sopratutto in area Usa, dopo il primo discorso -aggressivo- del nuovo governatore della Fed. I nostri sistemi confermano il trend di breve positivo, ma la resistenza da violare per poter avere davvero dei segnali di forza resta quota 23.000 Al contrario un supporto da… Read Article →

S&P500: Demark ci dice ancora long

Il 9 febbraio abbiamo avuto un ottimo segnale tecnico d’acquisto sull’S&P500 (TD 9) e ieri, con la rottura rialzista della trendline negativa di breve periodo, abbiamo avuto un ulteriore segnale di forza. Le indicazioni sono quindi molto chiare: restare long con target 2814.  

FtseMib: nuovo long

Ieri il FtseMib ha dato un buon segnale di forza e nonostante sia ancora al di sotto della fatidica resistenza di quota 23.000, il nostro trading system di breve periodo si e rimesso long. Quindi, per la giornata odierna, sfruttare eventuali storni per aprire nuove posizioni in acquisto. Stop Loss al di sotto di quota 22.390.

Grafico del giorno: Luce sull’Enel

Dai massimi di dicembre Enel, come la maggior parte delle utilities, ha perso circa il 17% ed è arrivata a ridosso di un importante supporto. I Risultati preliminari diffusi recentemente, tuttavia, non sono stati affatto male. Sono stati confermati gli obiettivi del piano 2018, i ricavi hanno raggiunto i 74.7 mld in linea con le stime. Anche l’Ebitda è stato in linea con le stime degli analisti con un +2.6%… Read Article →

FtseMib: ampio range in corso

La settimana che sta per partire sarà molto importante per il nostro indice, vista la scadenza elettorale oramai alle porte. Molti fondi speculativi hanno aperto importanti posizioni short sul nostro indice, quindi  nei prossimi 7-10 giorni vi sarà sicuramente un aumento della volatilità sui principali titoli del listino. Tecnicamente parlando l’indice, di breve, è ingabbiato un ampio tranding range compreso fra 22.000 e 23.000. Solo un’uscita dallo stesso ci darà… Read Article →

FtseMib e settori

Buona seduta per l’indice italiano che si appresta a chiudere ampiamente sopra al supporto di breve di quota 22.400. Tuttavia il nostro sistema, causa volatilità di ieri, ha chiuso il long ed è attualmente flat! I livelli chiave per i prossimi giorni saranno: 22.400 ed a seguire 22.000 come supporti da non violare al ribasso ed al rialzo 22.900 23.000, resistenze importantissime oltre le quali vi sarà un’importante accelerazione rialzista…. Read Article →

Breaking News: i verbali della Bce

La Bce ha appena pubblicato i verbali della riunione di gennaio, vediamo i punti principali Vi è un ampio consenso affinché l’attuale politica monetaria resti appropriata Bisogna essere pazienti sull’inflazione, target resta 2% Il linguaggio della politica monetaria si modificherà con gradualità con il cambiamento dell’outlook economico. Reazioni sui mercati: EurUsd ritornato sopra quota 1.23, mercati azionari restano negativi (attenzione alla chiusura oraria del FtseMib), Btp ancora in negativo con… Read Article →

FtseMib Future e commento ai mercati

Mercati aprono negativi a causa della pubblicazione, ieri sera, delle Minute della Fed. Dalle minute della Fed si evince un messaggio più “Hawkish” ovvero si ipotizza una Fed più propensa ad ulteriori rialzi dei tassi. La banca centrale Usa ha sottolineato nelle minute la forza dell’economia e la necessità di procedere ad ulteriori rialzi dei tassi, sebbene in forma graduale. L’effetto sui mercati è stato quindi leggermente negativo con borse… Read Article →

FtseMib: attenti ai pmi

La seduta partirà negativa per l’Italia e per l’Europa, tuttavia le indicazioni dai nostri sistemi restano per ora le stesse: long sul FtseMib con stop profit sotto quota 22.400. In mattina attenzione ai Pmi Europei e soprattutto alle ore 20 attenzione ai verbali del Fomc del 30-31 gennaio, dai quali potrebbero arrivare indicazioni sulle prossime mosse della Fed.

FtseMib e BitCoin qualcosa si muove

Associare FtseMib e cripto valute è un po’ come sommare pere con mele, tuttavia dal punto di vista puramente grafico, qualcosa si sta muovendo su entrambi i fronti. Partiamo con l’analisi tecnica automatica dei componenti del FtseMib: Come vedete dalla tabella tecnica, sono ancora pochi i titoli con trend di breve periodo positivo, tuttavia incominciano ad esservi molti titoli con divergenze positive sugli oscillatori e questo potrebbe essere un buon… Read Article →